La struttura centrale

  • Assemblea. Insieme di tutti i soci che hanno diritto di partecipare allo sviluppo, alla gestione, al buon funzionamento dell’associazione, se sono iscritti nel libro dei soci e sono in regola con il pagamento della quota associativa. Si riunisce almeno due volte l’anno per approvare il bilancio preventivo e consuntivo. Elegge il Presidente e i Consiglieri e traccia le linee generali per il conseguimento delle finalità istituzionali.
  • Presidente. È una persona consacrata appartenente a un ordine, a un istituto religioso oppure a una società di vita apostolica. Esercita la rappresentanza legale dell’associazione e convoca e presiede tutti gli altri argani.
  • Comitato di Presidenza. È composto, oltre al presidente, da quattro membri del consiglio direttivo. È l’organismo investito di tutti i poteri per l’ordinaria amministrazione e propone i programmi di attività sociali. Si riunisce nove volte l’anno.
  • Consiglio Direttivo. È composto, oltre al presidente, da un numero di consiglieri non inferiore a dieci e non superiore a sedici. Si riunisce almeno tre volte l’anno e stabilisce i programmi di attività; approva i bilanci; delibera l’ammissione di nuovi soci; emana norme regolamentari per l’attuazione dello statuto.

 

 
Salva Segnala Stampa Esci Home

Tag cloud